Il nuovo iPhone SE di Apple

Ahh finalmente un’iphone economico”. Beh per Apple il concetto “economico” è da sempre un’eufemismo. Cosa è “economico”? 10,100,1000? Tutto relativo. Se si pensa che ci sono smartphone con caratteristiche HW e SW anche a 100 euro direi che riproporre aggiornato un modello di anni fa tutto è tranne che economico. Andiamo per punti. Ho avuto iPhone dal 3G al 7. Tranne il prezzo e l’ecosistema chiuso ho sempra amato gli iPhone per le sue caratteristiche non certo per “status symbol” in quanto i miei iphone erano sempre rigorosamente con custodie che li rendevano anonimi e chi vedeva o meglio irriconoscibili. Un giorno incappai in un Nokia 5.1 al costo di 99 euro avevo soldi e l’ho comprato. Dopo 1 mese di utilizzo in parallelo con iphone 7 ho deciso di regalare iphone a mio padre. Perchè? Molto semplice caratteristiche HW simili agli iPhone di penultima generazione, Android è notevolmente migliorato anzi oggi ha più features di un iPhone tanto da confondersi fra le diverse opzioni. Il telefono in oggetto è in metallo,gorilla glass 3,resistente,sottile,leggero e da 5.5″ ma con un rapporto larghezza/lunghezza che lo rende ancora utilizzabile con singola mano e riponibile in tasca senza troppo impaccio. A quel punto mi son detto: ma quanto sono stato stupido per un decennio e più a lasciar soldi solo per sapere che era “Apple”? Ecco perchè ho ceduto l’iPhone e non ne comprerò più. Iphone è stato innovativo alla sua uscita ma nell’era Tim Cook non hanno fatto altro che fare quello che fanno gli altri: processore migliore,più ram,qualche megapixel insomma nulla che sia veramente alla fine tangibile perchè senza fare i guru posso dire che fra un 5 ed un 7 e superiori non è quel lag di qualche microsecondo che cambia la vita, non la cambia neanche la super fotocamera uno perchè non siamo tutti fotografi due perchè il fotografo di professione usa una reflex e non uno smartphone. Detto questo sorrido e piango. Sorrido perchè 500 euro restano comunque una cifra elevata, piango perchè effettivamente se nel 2020 Apple lancia un prodotto così scontato (a testa loro) evidente che sono “all frutta” ed hanno capito che il mercato comincia ad essere saturo e che la gente ha sempre meno soldi da spendere in un bene che è e resta voluttuale. Non grido al miracolo quindi ma ad un’azienda che sta finalmente capendo che non è ne l’unica ne la migliore. Meno male che si sta adeguando ma semplicemente per sopravvivere. P.S: i modelli dal 6S in su si trovano ricondizionati anche a 150 euro con 12 mesi di garanzia, logico che dovevano abbassare il prezzo del nuovo perchè nessuno ha i paraocchi o ha soldi da regalare a mamma Apple.