Le buffonate (che rasentano la truffa) all’italiana: La Fibra Ottica

Ormai è da un paio di anni che i nostri gestori (fastweb esclusa) pubblicizzano le connessioni super veloci in Fibra Ottica su radio,tv,manifesti,sui loro siti istituzionali.

Lasciando stare i prezzi (che possono anche essere allettanti) nel 90% dei casi non avrete ad oggi alcuna connessione in Fibra Ottica il che rappresenta una vera e propria TRUFFA.

E’ vero che se vai sul sito e leggi attentamente (sempre se hai un livello tecnico tale che ti permette di capirne qualcosa) i nodi vengono al pettine ma il non informatico, la casalinga, il pensionato che sentono sponsorizzare connessioni fino ad 1Gbps non sono tenuti ad essere tecnici. Loro vanno in negozio o chiamano e chiedono “attivatemi la fibra ottica” nessuno gli dirà cosa ci sta dietro.

Il risultato è che spesso si troveranno una connessione leggermente più veloce della vecchia ADSL ma nulla di più.

La vera fibra ottica arriva solo nel centro delle grandi città e per essere VERA deva arrivarti dentro casa ove monteranno un’apparecchietto (non voglio esser troppo tecnico) che trasforma il segnale ottico in elettrico e quindi permette una connessione ethernet (per intenderci via cavo verso il tuo computer).

In questo scenario puo effettivamente raggiungere il Gbps o quanto pagato contrattualmente, ma ahimè ad oggi in pochi hanno questa possibilità.

Parlo per esperienza abito a 4km dal cartello “Milano” cioè non sono in zona remota eppure ad oggi….non se ne parla.

Questo tipo di collegamento viene chiamato FTTH (Fiber To The Home) cioè Fibra a casa.

Peccato che questa tipologia ad oggi è disponibile solo per pochi fortunati.

Il resto delle connessioni vendute come in fibra ottica e quindi allo stesso identico prezzo della FTTH (adesso sappiamo cosa è) sono connessioni FTTC (Fiber To The Cabinet) che significa?

Semplicemente che la vera fibra ottica arriva fino al cabinet che serve il nostro condominio, per intenderci i vecchi cabinet che si vedono da 50 anni per strada e che servono a smistare il “doppino telefonico” in rame da sempre usato per linea fissa e ADSL.

Quindi la fibra ottica vera arriva al cabinet e da li viene demodulata e trasferita a casa tua sul tuo doppino telefonico via VDSL che altro non è che un’evoluzione dell’ADSL in pratica non hai la fibra ottica ma semplicemente una ADSL più veloce ma questo la maggioranza della gente non lo sa.

A seconda della distanza del cabinet, della vecchiaia delle connessioni in rame, dal cabinet a casa tua ci sono mille fattori (che non spiegherò) che inficiano la reale velocità della tua connessione.

Con qesta tecnologia mista ci sono persone che pagano per 100mbps e se vanno a 60/70 è già un miracolo!

Gli operatori sono furbi perchè in calce te lo scrivono ed garante delle telecomunicazioni ,colluso sicuramente con gli operatori, ha imposto dei livelli di servizio molto bassi. Ad esempio se paghi per i 100mbps ma poi navighi a 30 o 40 vabbene lo stesso per legge e quindi ti si preclude anche il diritto di lamentarti perchè rientra nel range.

Però da consumatore se paghi per 100 ed hai 40 girano un po le scatoline o no?

Fra l’altro le prestazioni di questa famosa ultima tratta in rame sono variabili quindi oggi magari vai a 70 e dopo vai a 50….perchè? Anche li evitiamo spiegazioni tecniche….ma siccome 50 sono sopra il limite minimo imposto non hai diritto a nessuna lamentela.

Io in questo istante pur pagando una 100mbs navigo al massimo a 70mbps e sono uno dei pochi fortunati!

Ma se ci si pensa pago come chi ha 100mbps ma ho il 30% in meno. Ovviamente non mi scontano il canone del 30%. Ecco è una grande TRUFFA legalizzata.