Mix/Remix/DJ Set

Prima delle Info di cui sotto (per chi interessato) ecco link diretto e gratuito (nessun banner, pubblicità, sottoscrizione) ai miei:

Mix/Remix/DJ Set ascoltabili e scaricabili liberamente


In questa sottosezione trovate i mix da me prodotti negli ultimi giorni.

I mix sono prodotti utilizzando un MacMini di ultima generazione con CPU 8 core a 3.20Ghz , GPU 8 core e Neural Engine da 16 core. Il tutto completato da 8Gb di RAM DDR4 e controller di memoria MVNE per un Hard Disk a Stato Solido (SSD) da 256Gb , mixer/controller MIDI Numark Party Mix, già recensito in questa pagina ed opzionalmente un Registratore MiniDisk della Sony collegato, invece ad un PC Intel i5 3.20Ghz con 8Gb di RAM e sempre 256Gb di HDD SSD con cavetto in fibra ottica per avere una registrazione totalmente digitale sul supporto e quindi un master identico al mix originale che comunque ultimamente viene contemporaneamente registrato sul Mac attraverso il software Virtual DJ che uso per comporre il tutto. La qualità degli MP3 è variabile da 128kbps a 320kbps a seconda dell’utilizzo finale, il campionamento resta a 44Khz stereo che per il tipo di musica che utilizzo sono più che sufficenti.

Ammetto e premetto che non sono un DJ e che sono con questo mixer alle prime armi, quindi non aspettatevi di ascoltare mix perfetti da DJ professionista ma direi che male non suonano e con la pratica migliorerò 🙂

Il genere è dance/pop/new metal insomma vario ma focalizzato sulla musica anni 90/2000 attingendo a circa le 5000 tracce che ho. Vero e falso nel senso che attualmente compro musica prevalentemente Dance/House/Rap in versioni clean/dirty e spesso in Extended mix.

Andiamo alla parte un po pratica ed un po polemica. Alcuni mix sono disponibili su YouTube questo non per aumentare audience ma semplicemente per non sovraccaricare il piccolo server che ho. Portruppo il “gigante” mi ha già contestato violazioni di copyright su i due mix pubblicati.

La cosa mi sembra assurda perchè mixo musica acquistata, non recente (non che importi) ma sopratutto perchè il mix include scratch,effetti audio che rendono di fatto le canzoni riprodotte non eguali alle originali.

Dovrei dire anzi che essendo comunque una mia creazione artistica dovrei essere io a chiedere i copyrights a chi dovesse scaricarla ed usarla.

Io faccio il tutto per diletto, non guadagno un’euro, non vendo nulla…anzi a differenza dei mafiosoni di YouTube e delle Major potete liberamente scaricare i miei mix per usarli come volete e dove volete, sempre che vogliate 🙂

A fronte di queste considerazioni che mi impattano non solo tecnicamente per scarsità di risorse ma sopratutto etiche ho lasciato la piattaforma YouTube per quanto sopra citato, appoggiandomi ad un noto servizio di file sharing che ha minori limitazioni e che meglio si confà al mio progetto esclusivamente personale, ludico e senza alcun scopo di lucro. Tutto gratuito. Su questo sito non ci sono banner, pubblicità ne guadagno un centesimo se la gente ascota o meno le mie produzioni. Giusto per essere chiaro.

Buon ascolto a chi vorrà 🙂

 

 

 

I commenti sono chiusi.